COME ACCEDERE ALLE CURE

NORME SUL TICKET SANITARIO

Ticket € 55,00
Per tutti coloro che hanno un’età compresa tra i 6 e i 65 anni.
Ticket € 3,10
Per i bambini fino ai 6 anni non compiuti e gli adulti che hanno compiuto il 65° anno di età con reddito familiare fino a € 36.151,98; pensionati al minimo oltre i 60 anni e disoccupati con reddito familiare inferiore a € 8.263,31; fino a € 11.362,05 con coniuge a carico incrementato di € 516,46 per ciascun figlio a carico; gli inabili per patologie, limitatamente alla patologia stessa, gli invalidi con modalità diverse a seconda del tipo e del grado di invalidità.
ESENTI TOTALI
Gli invalidi civili al 100%, ciechi assoluti, grandi invalidi del lavoro, invalidi di guerra (in base alla categoria), invalidi di servizio 1 cat.
MODALITÀ PER CERTIFICARE IL DIRITTO ALL’ESENZIONE
Il diritto all’esenzione per reddito dal pagamento del ticket, deve essere indicato, da parte del medico, nell’apposito spazio della prescrizione (ricetta) e non può più essere certificato dal cliente al momento dell’accettazione.
CONVENZIONI
Riccione Terme è convenzionato con: Servizio Sanitario Nazionale, I.N.P.S., I.N.A.I.L. ed è accreditato con la regione Emilia Romagna per le attività di:
-Medicina fisica e riabilitativa (recupero e riabilitazione funzionale)
-Presidio ambulatoriale di medicina fisica e riabilitazione

NORME DI CURA

Il Servizio Sanitario Nazionale concede, di norma, una volta all’anno, un solo ciclo di cure termali con pagamento dell’eventuale ticket.

Presentarsi allo stabilimento con la richiesta del proprio medico o specialista convenzionato e la tessera sanitaria (obbligatoria). La richiesta dovrà essere completata con una delle diagnosi relative alla cura specifica.

All’interno dello Stabilimento tutte le cure saranno quotidianamente autorizzate dal pass elettronico personale che sarà consegnata dopo la visita di accettazione e completamento cassa.
Il pass elettronico è strettamente personale ed ogni abuso è punito secondo la legge 537/93 e successive modifiche. Il reato di sostituzione di persona e dichiarazione mendace è punito dal codice penale.
L’ammissione alle cure è subordinata all’autorizzazione dei medici dello stabilimento termale, i quali terranno nella massima considerazione i consigli del medico curante.

• La visita medica di ammissione alle cure è obbligatoria.
• Le cure devono essere prenotate e completate entro 60 giorni dall’inizio delle stesse ed è tassativamente obbligatorio comunicare le eventuali interruzioni.
• Le cure a pagamento hanno, di norma, validità 6 mesi.
• Per alcune terapie potrebbe essere necessario, su richiesta del medico, un elettrocardiogramma recente (max 90 giorni). L’elettrocardiogramma può essere effettuato a pagamento presso lo stabilimento termale.
• Solo i curandi possono accedere ai reparti di cura.
• Durante le cure, per ogni spostamento, osservare scrupolosamente le indicazioni del personale: durante le cure di fanghi, bagni e massaggi attendere sempre la presenza dell’addetta.
• Per il tempo di durata della cura, sono a disposizione gratuitamente gli appositi armadietti, per cui nessuna responsabilità potrà essere addebitata all’organizzazione per gli effetti personali smarriti.
• Le cure a pagamento prenotate e non disdette almeno 24 ore prima dell’appuntamento sono considerate come effettuate.
• Non presentandosi all’appuntamento della cura si annullano automaticamente le prenotazioni che per i restanti giorni dovranno essere nuovamente fissate.
• La Direzione si riserva il diritto di modificare il listino, i prezzi e gli orari in ogni momento.
• Le cure pagate e non usufruite non potranno essere rimborsate in alcun caso.
• L’eventuale attestato di effettuazione delle cure può essere richiesto all’ufficio accettazione a fine cura.

Elenco delle patologie che trovano beneficio dalle cure termali di Riccione Terme

PATOLOGIE DIAGNOSI TERAPIE TERMALI
Patologie Artroreumatiche • Osteoartrosi ed altre forme degenerative
• Reumatismi extra-articolari
• Cervicalgie di origine reumatica
• Discopatia senza erniazione
• Osteoporosi
• Periartrite scapolo-omerale
Ciclo di 12 fanghi e 12 bagni terapeutici**
oppure
Ciclo di 12 bagni terapeutici**
Patologie Vascolari • Postumi di flebopatia di tipo cronico
• Insufficienza venosa cronica
• Esiti di intervento chirurgico vascolare periferico
Ciclo di 12 bagni con idromassaggio**
Patologie Dermatologiche • Psoriasi • Eczemi • Acne
• Dermatiti atopiche/seborroiche
Ciclo di 12 bagni terapeutici**
Patologie dell’Apparato Gastroenterico • Dispepsia di origine gastroenterica o biliare
• Gastroduodenite cronica con dispepsia
• Sindrome dell’intestino irritabile nelle varietà con stipsi
Cura idropinica (12 Bibite)
Patologie dell’Apparato Urinario • Calcolosi delle vie urinarie e sue recidive Cura idropinica (12 Bibite)
Patologie delle Vie Aeree Superiori (Naso, Gola) • Rinite vasomotoria/allergica
• Rinosinusite
• Sindromi rino/sinuso/bronchiali
• Faringite cronica
• Ipertrofia adeno/tonsillare
• Laringite cronica
Ciclo di 24 cure inalatorie (inalazioni, aerosol, humage, nebulizzazioni)
Patologie dell’Orecchio • Stenosi tubarica
• Otite catarrale cronica
• Catarro tubarico
Ciclo di cura per la sordità rinogena (12 insufflazioni – politzer e 12 cure inalatorie)
Patologie delle Vie Respiratorie • Bronchite cronica semplice
• B.P.C.O.
• Bronchite asmatiforme o spastica
• Bronchiti croniche recidivanti
Ciclo integrato della ventilazione polmonare (12 ventilazioni polmonari e 18 cure inalatorie) oppure Ciclo di 24 cure inalatorie

**Si consiglia la prenotazione.