CURE BALNEOTERAPICHE VASCOLARI

Le acque a componente sulfureo-salso-bromo-iodica-magnesiaca sono particolarmente efficaci in tutte le forme di insufficienza vascolare, nelle sindromi post-flebitiche, nella stasi venosa e nel linfedema. I bagni possono essere eseguiti in vasca singola con idromassaggio o nelle piscine differenziate (36°C – 34°C – 32°C – 30°C circa) e percorso vascolare.

Bagno con idromassaggio
L’ipertonicità delle acque termali potenziata dall’azione meccanica dell’idromassaggio riattiva la circolazione del sangue favorendo l’ossigenazione dei tessuti. L’idromassaggio costituisce un particolare metodo massoterapico che sfrutta la pressione esercitata da getti di acqua minerale. E’ effettuato in vasche dotate di bocchette multiple dalle quali l’acqua esce a pressione sufficientemente elevata. I getti sono orientati in direzione centripeta, dalla pianta del piede al torace, per favorire la circolazione sanguigna di ritorno.

DIAGNOSI IN CONVENZIONE
• Postumi di flebopatia di tipo cronico
• Insufficienza venosa cronica (varici)
• Esiti di intervento chirurgico vascolare periferico
• Vasculopatia cronica arti inferiori (se venosa)
• Turbe funzionali vascolari periferiche

Il ciclo comprende
• Visita medica d’ammissione, elettrocardiogramma, doppler ed esami ematochimici
• 12 bagni terapeutici con idromassaggio in vasca singola

 

1 GIORNO 6 GIORNI 12 GIORNI IN CONVENZIONE
S.S.N. INAIL INPS
BAGNO IN VASCA SINGOLA
IDROMASSAGGIO CON MIORILASSAMENTO
€ 24,50 € 139,60 € 245,00

 

SUPPLEMENTO CURE IN CONVENZIONE

1 GIORNO 6 GIORNI 12 GIORNI
SUPPLEMENTO PERCORSO FLEBOLOGICO IN PISCINA TERMALE
€ 20,00 € 100,00
SUPPLEMENTO PERCORSO FLEBOLOGICO IN PISCINA TERMALE E MASSAGGIO LOCALIZZATO € 320,00
SUPPLEMENTO PERCORSO FLEBOLOGICO IN PISCINA TERMALE E MASSAGGIO TOTALE
€ 580,00