GAMBE IN SALUTE

Fino al 30 Aprile 2020

PROGETTO GAMBE IN SALUTE: PRENDITI CURA DELLE TUE GAMBE NELLE ACQUE TERMALI DI RICCIONE!

 

Riccione Terme promuove la prevenzione e tu risparmi € 100!

Riccione Terme da sempre promuove e sostiene lo sviluppo e la diffusione della cultura della salute e della prevenzione. Le acque sulfureo salso bromo iodico magnesiache di Riccione Terme grazie alle loro caratteristiche, rappresentano una terapia, ma anche un importante strumento di prevenzione di tutti i disturbi legati all’insufficienza venosa. Le loro proprietà tonificante, sedativa, analgesica, antispastica ed antiedemigena concorrono alla riduzione dei sintomi quali gonfiore, pesantezza, formicolio, crampi o manifestazioni dolorose.

Riccione Terme è classificato Centro Termale 1° livello Super ed è convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale.
E’ l’unico centro della Provincia di Rimini in cui tutti i trattamenti vengono effettuati nelle acque termali sorgive.

 


Solo fino al 30 Aprile, presentando l’impegnativa per bagno con idromassaggio per le diagnosi:

> Postumi di flebopatia di tipo cronico

> Insufficienza venosa cronica

> Esiti di intervento chirurgico vascolare periferico

Riccione Terme offre* in omaggio l’accesso a:

IDROPERCORSO VASCOLARE TERMALE

PISCINE TERMALI CON IDROMASSAGGI

MIORILASSAMENTO ALL’INFRAROSSO

Affrettati il “Progetto Gambe in Salute”, termina il 30 Aprile 2020!


L’IDROPERCORSO VASCOLARE TERMALE.

Una lunga vasca calda di oltre 7 metri, con idromassaggi ad altezze variabili e pavimentazione articolata, conduce, attraverso salite e discese, ad una vasca fredda di ben 4 mt di lunghezza: una vera e propria palestra vascolare in acqua termale, concepita per esaltare le virtù dell’acqua sulfurea salso-bromo-iodica-magnesiaca, donando salute e benessere alle gambe. Nell’Idropercorso vascolare termale le gambe si alleggeriscono, la pelle si rassoda e la circolazione si riattiva con visibili effetti drenanti e defaticanti.

LE PISCINE TERMALI E GLI IDROMASSAGGI

Gli Idromassaggi a temperatura differenziata nelle piscine termali migliorano la circolazione, distendono le tensioni e facilitano il movimento.

MIORILASSAMENTO ALL’INFRAROSSO

I raggi infrarossi, per la loro specifica lunghezza d’onda, annoverano tra le loro proprietà un effetto miorilassante e decontratturante. La capacità che l’infrarosso ha di sviluppare calore è alla base dell’azione antinfiammatoria e rigenerante ottenuta con le nostre lampade sulla cute e sull’apparato osteo-articolare al termine del percorso in acqua termale.

COME ACCEDERE ALLE CURE:

Ciascun assistito ha diritto ad usufruire, con oneri a carico del Servizio Sanitario Nazionale, di un ciclo di cure termali, nell’arco dell’anno, per le patologie che possono trovare beneficio dalle cure medesime.

Per poter fruire delle cure termali è sufficiente farsi rilasciare da parte del proprio medico di famiglia la proposta-richiesta da compilarsi sul ricettario standard del Servizio Sanitario Nazionale. Per medico di “famiglia” si intende il medico di medicina generale o lo specialista, in una delle branche attinenti alle patologie che possono trovare beneficio dalle cure, che abbia in uso il ricettario standardizzato

 Il ciclo di cure termali per Vasculopatie è composto da 12 trattamenti ed è comprensivo di

– visita medica di ammissione

– elettrocardiogramma

– doppler

– esami ematochimici

Su indicazione medica la cura può essere effettuata in vasca singola con idromassaggio oppure nel Percorso Vascolare e nelle Piscine Termali con idromassaggi.

*secondo programma indicato dal Medico Termale

La Direzione Sanitaria

Dottoressa Mara Angela Mascherpa